FARE, NON PROMETTERE!
PARLA CON NOI +39 393 9480213
DONA ORA

La nostra storia

Il Valore di un Sorriso – La Nostra Storia

2004: dopo un primo viaggio in Tanzania nasce Il Valore di Un Sorriso, dapprima come Gruppo e poi come Associazione; l’ anno successivo viene riconosciuta Onlus.
2005: le attività crescono e si svolgono due nuovi viaggi; si arriva ad avere 100 sostenitori aiutando una prima scuola per bambini sordomuti.
2006: l’associazione diventa conosciuta ed apprezzata grazie al suo approccio pratico e fattivo, con viaggi di distribuzione più volte all’anno e la possibilita’ per chiunque lo voglia di parteciparvi.
2007: le televisioni si interessano all’ Associazione ed in particolare Mediaset offre nel Biennio due campagne di comunicazione sociale che portano ad avere in totale circa 500 sostenitori; i viaggi annuali diventano tre.
2008: le attività crescono con forza arrivando a sostenere oltre 800 bambini e circa 12 scuole primarie e secondarie. Si realizzano oltre 25 progetti tra cui pozzi e serbatoi d’acqua. Si dona una auto-ambulanza all’ Ospedale delle Suore di S.Gemma Galgani di Dodoma.
2009: i bambini sostenuti diventano 1000 ed i volontari attivi circa 15. Il 1 agosto 2009 Stefano si sposa con Julie che da due anni condivide e aiuta il lavoro del Valore di Un Sorriso.
2010: continuano i progetti ed i bambini sostenuti arrivano ad essere 1100; il 5 maggio 2010 nasce Umberto.
2011: i primi ragazze e ragazzi terminano le scuole; nasce il progetto triennale della Scuola di Agricoltura per dare alle ragazze e ragazzi un futuro professionale.
2012; completata la prima Aula della Scuola di Agricoltura, consegnati oltre 15 nuovi progetti; il 5 Luglio 2012 nasce Virginia.
2013: altri 120 ragazze e ragazzi terminano la scuola, consegnata la seconda aula, avvio dei corsi professionali.
2014: a causa della crisi economica le attività si ridimensionano ma la portanza della Scuola di Agricoltura riesce a limitare e contenere i problemi dando autonomia diretta; crescono i sostenitori 5×1000 che superano il numero di 300, acquistato un nuovo trattore per la scuola.
2015: ben 260 tra ragazze e ragazzi terminano le scuole e parte il progetto di riassegnazione delle adozioni verso nuove bambine e bambini piccoli, poveri e orfani;
2016: la nostra storia continua giorno dopo giorno e scriviamo quella storia insieme a Te..